Libri scontati in vendita online: prenota subito su Il libro che vuoi tu e ritira nel negozio più vicino a te

Libri di testo scolastici, universitari e di varia

Torna al sito di Coop Alleanza 3.0

Attenzione: la prenotazione dei libri tramite 18 app è temporaneamente sospesa.
In base al Decreto Legge 15/2020 a partire dal 25/03 ai libri universitari, di narrativa, dizionari e testi vacanza verrà applicato lo sconto del 5%.

OFFICINA DELLA GUERRA LA GRANDE GUERRA E LE TRASFORMAZIONI DEL MONDO MENTALE

Autore: GIBELLI ANTONIO

Editore: BOLLATI BORINGHIERI
ISBN: 9788833918211
Numero di tomi: 1
Numero di pagine: 300
Anno di pubblicazione: 2007

Prezzo di listino: € 19,50
Sconto: 5%

Prezzo scontato: € 18,53


Quantità:

Indagare sul processo di adattamento di milioni di uomini alla realtà della Grande Guerra - una guerra smisurata, radicalmente nuova, la prima guerra tecnologica di massa - è l'obiettivo che si pone l'autore per capire il primo conflitto mondiale e i mutamenti che segnarono l'avvento della modernità. Il libro non si occupa dell'"esperienza di guerra" in senso circoscritto. Ciò di cui milioni di uomini fecero simultaneamente esperienza tra il 1914 e il 1918 non era solo la guerra, ma il mondo moderno: un mondo pienamente pervaso dall'industrialismo e dai principi di efficienza e standardizzazione, in cui lo Stato si insediava capillarmente nella vita privata e nell'interiorità di ciascuno mobilitando sentimenti, immagini, nuove forme di comunicazione. Un mondo in cui si affermavano la scrittura e la fotografia, il grammofono e il cinema. L'esperienza della guerra è perciò vista in stretto contrappunto con quella del lavoro: il lavoro della guerra era una nuova manifestazione delle condizioni del lavoro nella società industriale. Strumenti essenziali per quest'analisi sono le testimonianze scritte (epistolari, diaristiche, memorialistiche) dei fanti e accanto a esse, intrecciate con la memorialistica colta, le testimonianze di medici, psichiatri, psicologi che permettono non solo di esplorare il versante traumatico del conflitto, ma di penetrare nella loro soggettività e di delineare i contorni di quel "mondo nuovo". Questa terza edizione è arricchita da un saggio inedito dell'autore.

LA NOSTRA LIBRERIA VIRTUALE


Un vasto assortimento di libri che puoi prenotare velocemente, senza bisogno di carte di credito e senza spese di spedizione. Scegli il libro, prenotalo online, ritiralo nel tuo negozio di fiducia. Buona lettura!

Come funziona?


1. Cerca e prenota il tuo libro
2. Scegli il negozio in cui ritirarlo
3. Conferma la prenotazione
4. Ritira e paga il libro in negozio

Un sito di Coop Alleanza 3.0
logo