Libri scontati in vendita online: prenota subito su Il libro che vuoi tu e ritira nel negozio più vicino a te

Libri di testo scolastici, universitari e di varia

Torna al sito di Coop Alleanza 3.0

In base al Decreto Legge 15/2020 a partire dal 25/03 ai libri universitari, di narrativa, dizionari e testi vacanza verrà applicato lo sconto del 5%.
Per poterci vendere i tuoi libri usati devi prima generare il ticket.

DIVAGAZIONI E GARBUGLIO

Autore: Gadda Carlo Emilio; Orlando L. (cur.)

Editore: Adelphi
ISBN: 9788845934032
Numero di tomi: 1
Numero di pagine: 553
Anno di pubblicazione: 2019

Prezzo di listino: € 26,00
Sconto: 5%

Prezzo scontato: € 24,70


Quantità:

Elzevirista Gadda lo è sempre stato, sin dal 1931, quando ha cominciato a collaborare all'«Ambrosiano». Per superare le ricorrenti strettezze, certo, ma soprattutto per soddisfare una passione vorace, che si rivolgeva ai vient de paraître (Paul Morand, Gianna Manzini, una nuova traduzione commentata del «Faust», Bacchelli, Montale, Palazzeschi, Giorgio Pasquali) non meno che ai maestri venerati (Porta, Belli, Manzoni), alla questione della lingua, a pittura e teatro (De Chirico, De Pisis, Crivelli, ?echov, la «Mandragola» di Machiavelli), alla scienza e alle tecniche. Il problema è che i suoi saggi brevi (o «entretiens», come li definiva), frutto com'erano di un'accanita documentazione, di una tormentosa elaborazione, di un'ossessiva ricerca linguistica, non potevano che divergere «dalle linee più accreditate». E gettare nel panico, con la loro esorbitante lunghezza e il loro fulgore 'barocco', i direttori dei quotidiani, restii a pubblicare pezzi pensati per chi non volesse ritrovare scodellate «le tre sole ideuzze che ha in testa, in una lingua da famiglia Brambilla a tàvola». «Gadda ha la mano pesande, la mano pesande» pare dicesse Croce. E a Gadda, esulcerato, non restava che prendersela con Buzzati, star del «magno "Corriere"»: «Kafka + Landolfi irrancidito... e noioso, e inconcludente, e bischero». Quella «mano pesande» era in realtà avversione profonda per le «edificanti frottolazioni» con cui si maschera la verità, per la «lindura faraonizzata» di una 'monolingua' vereconda e benpensante, ricerca dello «stile necessario», obbedienza alle sollecitazioni di una «gnosi propria». Viene qui offerta un'ampia scelta delle pagine giornalistiche e critiche disperse che Gadda pubblicò su quotidiani e riviste fra il 1927 e il 1968.

LA NOSTRA LIBRERIA VIRTUALE


Un vasto assortimento di libri che puoi prenotare velocemente, senza bisogno di carte di credito e senza spese di spedizione. Scegli il libro, prenotalo online, ritiralo nel tuo negozio di fiducia. Buona lettura!

Come funziona?


1. Cerca e prenota il tuo libro
2. Scegli il negozio in cui ritirarlo
3. Conferma la prenotazione
4. Ritira e paga il libro in negozio

Un sito di Coop Alleanza 3.0
logo