Libri scontati in vendita online: prenota subito su Il libro che vuoi tu e ritira nel negozio più vicino a te

Libri di testo scolastici, universitari e di varia

Ritirata
di  starritt
Pubblicato da guanda, 2021
ISBN:  9788823528499
18,00€
5%
17,10€
Copie

I prezzi sono indicativi, fanno fede i prezzi riportati sull’etichetta sul retro di copertina.

Servizi aggiuntivi

Prima di completare l’ordine potrai scegliere uno o più servizi aggiuntivi tra:
  • Aggiugnere la copertina personalizzata
  • Aggiungere la confezione regalo
Nel pieno della Seconda guerra mondiale, il giovane Meissner, studente universitario che sogna di diventare scienziato, viene arruolato nell?esercito tedesco e inviato sul fronte orientale. Ben presto il suo reggimento crolla di fronte all?assalto dell?Armata Rossa, determinata a vendicarsi con ferocia dell?occupazione nazista. Molti decenni dopo, ormai anziano, facendo i conti con il proprio passato, Meissner scrive una lettera al nipote in cui spiega il suo comportamento di un tempo, il suo senso di colpa in quanto nazista e le difficoltà della vita dopo la guerra. La lettera è allo stesso tempo un emozionante romanzo d?avventura e una rifessione sulla difcoltà di una condotta morale in guerra. Nei suoi anni passati a combattere i russi e a tentare in seguito di sopravvivere al Gulag, Meissner racconta una vita trascorsa nella perseveranza e nell?espiazione. Tormentato dalla vergogna, sia per se stesso che per la Germania, il nonno spiega le sue oscure motivazioni, esulta per il coraggio degli altri e sottolinea l?ambiguità del confne tra giusto e sbagliato. Un romanzo avvincente, che mette in discussione le nostre convinzioni più solide e cerca di chiarire le complicità di un intero Paese in un periodo atroce, spingendo il lettore a chiedersi se si possano mai veramente espiare le proprie colpe.
Autore: starritt
Editore: guanda
ISBN: 9788823528499
Numero di tomi: 1
Numero di pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2021